Aggiornamenti COVID-19 e la nostra formula "Covid-19 no stress"

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Assicurazione di viaggio in Giappone

Le strutture sanitarie in Giappone sono eccellenti, l’organizzazione degli ospedali è efficiente e la preparazione del personale è garantita. La sanità, però, è privata, proprio come negli Stati Uniti. Questo implica costi elevati anche per i controlli più banali, qualora non si disponga di un’assicurazione medica.
La maggior parte delle aziende giapponesi provvede a coprire le spese sanitarie mensili dei propri dipendenti e i liberi professionisti stipulano una polizza privata. Questo sistema, però, esclude tristemente una fascia di popolazione che non può permettersi un’assicurazione e rimane sprovvista di ogni tutela.

Considerando che la tessera sanitaria italiana non è valida al di fuori dall’area Schengen e alla luce di quanto detto, cosa conviene fare a chi si reca in Giappone per un tempo limitato?
La risposta ovviamente è: stipulare un’assicurazione di viaggio.

Posto che mai vorremmo usare l’assicurazione, che sia di tipo medico o altro, con una piccola spesa abbiamo il vantaggio di partire senza alcuna preoccupazione, sapendo di essere coperti in caso di problemi di salute e non solo. E se non la useremo… molto meglio!

I prezzi variano in base alla durata del viaggio, ai massimali, alla possibilità di coprire il bagaglio e altre importanti variabili quali l’annullamento.
L’assicurazione medica generalmente può essere fatta anche il giorno prima della partenza, mentre l’annullamento deve essere incluso prima dell’acquisto dei voli e di altri servizi.

Ci sono diverse compagnie assicurative più o meno note, sia fisiche che sul web, ma esula dallo scopo di questo breve articolo parlare delle “migliori assicurazioni di viaggio per il Giappone”, perché mi baso sulla mia esperienza.
I nostri viaggi infatti includono sempre l’assicurazione medico/bagaglio e annullamento, ma invito anche tutti i viaggiatori fai da te a stipulare una polizza di viaggio per il Giappone.
Raccomando in particolare l’
AXA, che offre non solo un buon rapporto qualità/prezzo, ma anche grande affidabilità e supporto telefonico costante.

Puoi fare un preventivo online in pochi minuti includendo le opzioni che desideri.
Vedrai che il prezzo proposto sarà contenuto e varrà assolutamente la cosa più importante: la tua tranquillità durante il viaggio!

Articoli correlati

Ciao, sono Stefano!

Konnichiwa! Io sono Stefano e questa è la Guida Giappone di VolcanoHub, un nuovo progetto nato dal desiderio di condividere le nostre esperienze professionali e di vita con tutti gli appassionati del Sol Levante 🇯🇵

Viaggiare in Giappone

Conoscere il Giappone